Xiaomi Redmi 7: recensione, specifiche e caratteristiche tecniche

Per entrare a far parte prepotentemente del mercato di fascia medio-alta, Xiaomi ha lanciato nel mercato l’ennesimo dispositivo dal prezzo accessibile: Xiaomi Redmi 7. Rispetto al suo precedente modello, Redmi 7 rappresenta un enorme upgrade in termini di design e qualità. Le prestazioni, tuttavia, hanno ottenuto un upgrade proporzionale al margine di crescita della casa di produzione cinese, invece che esponenziale, a differenza del progetto. Scopriamo cos’altro il dispositivo ha da offrire.

Il design di Xiaomi Redmi 7

Dal punto di vista del design, Redmi 7 presenta numerose novità: la prima cosa da sottolineare è che, data la presenza telai in alluminio che potrebbero deludere numerosi clienti, il nuovo smartphone in plastica con rivestimento riflettente è davvero un bel vedere. Tra le unità particolarmente apprezzate c’è l’Eclipse Black, anche se sono presenti anche modelli con colorazioni diverse, come il Lunar Red e Blu. Il display LCD IPS da 6,26 pollici sulla parte anteriore del telefono ospita notch pensato per la fotocamera frontale, mentre la configurazione a doppia fotocamera è presente sul retro insieme al sensore di impronte digitali. Si può ricaricare lo smartphone nella parte inferiore del Redmi 7, attraverso il jack da 3,5 mm presente.

Il display del telefono non offrirà la risoluzione più nitida, ma per uno schermo con risoluzione HD 720 X 1520 il prezzo dello smartphone è certamente un affare: in ogni caso, il display è illuminato correttamente anche sotto il sole splendente, funzionando perfettamente grazie alle sue funzioni.

Caratteristiche dello Xiaomi Redmi 7

Redmi 7, molto simile al suo predecessore, offre prestazioni ottimali non avendo nulla da invidiare a tutti gli altri smartphone di fascia medio-alta. Nel quotidiano, il telefono è in di funzionare senza problemi, attraverso applicazioni note come YouTube, Facebook e diverse altre applicazioni di messaggistica: basti pensare che i primi rallentamenti dello smartphone si avvertono solo con più di 20 schede aperte nel browser, o con giochi ad alta intensità di GPU come Fortnite. Tuttavia, anche per gli stessi, basterà abbassare la resa grafica attraverso le impostazioni del gioco per risolvere i propri problemi.

Redmi 7 è disponibile in due varianti di memoria: 2GB RAM con 16GB ROM e 3GB RAM con 32GB ROM. Il telefono esegue l’interfaccia MIUI sulla parte superiore del sistema operativo Android 9. Questo significa si hanno a disposizione molti strumenti utili e modifiche disponibili, anche se  Xiaomi fornisce patch di sicurezza e aggiornamenti di volta in volta, il che è funzionale a mantenere il telefono sempre ottimizzato.

Redmi 7 è dotato di una fotocamera posteriore primaria da 12 megapixel, legata ad un sensore di profondità da 2 megapixel, mentre l’applicazione specifica del telefono cellulare ha una certa stabilizzazione ed è specializzata sul rilevamento delle scene grazie all’intelligenza artificiale. Le modalità includono Pro, ritratto, selfie di gruppo, time-lapse, abbellimento e tante altre ancora. Probabilmente la caratteristica migliore del telefono è Google Lens, anche se porta a generare contrasti cromatico un po’ spenti e saturazioni troppo alte in alcuni casi. Nel caso della fotocamera tradizionale, invece, i selfie sono ottimi, con una qualità superiore alla media delle foto in condizioni di scarsa illuminazione.

Recensione di Xiaomi Redmi 7

Indubbiamente, Xiaomi Redmi 7 uno dei migliori smartphone di fascia medio-alta presenti sul mercato in questo momento: offre le migliori caratteristiche con una superba durata della batteria ad un prezzo invidiabile. La concorrenza potrebbe avere dispositivi con una fotocamera migliore, ma certamente non supera il design e la funzionalità di Redmi 7. Tutto sommato, questo è un ottimo smartphone se non si hanno disponibilità monetarie elevate.

Specifiche tecniche di Xiaomi Redmi 7

  • Display: IPS LCD capacitivo capacitivo 6,26 pollici
  • Sistema operativo: Android 9.0 pie; MIUI 9
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 632
  • GPU: Adreno 506
  • RAM: 3 GB
  • ROM: 32 GB
  • La macchina fotografica: Retro: 12 MP, f/2.2, 1.25µm, PDAF e 2 MP, sensore di profondità; Fronte: 8 MP, f/2.0, 1.12µm
  • Batteria: 4000 mAh Batteria agli ioni di litio
  • Fascia di prezzo: da 106 a 194 euro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *